Printed From:

Alla fine delle vacanze, ricorre un fenomeno che ci riguarda fin dalla prima infanzia: i piccoli disturbi del sonno legati al rientro.  Novanight fa luce su questo fenomeno e ci rivela tutti i suoi piccoli suggerimenti per riprendere a lavorare riposati come non mai.

1: disturbo del ciclo del sonno

Siamo in vacanza. È ormai da un po' di giorni che non guardiamo più l’orologio…
Quando arriva la notte prima del rientro, vogliamo addormentarci presto ma ci risulta impossibile: il nostro corpo si è rapidamente abituato ai ritmi irregolari di questo periodo.

Imposta la sveglia qualche giorno prima del rientro

 

2: il ritorno delle piccole noie da lavoro

Ah, ci eravamo dimenticati dell’esistenza di quel dossier durante le nostre due settimane sulla neve. Eravamo certi che avremmo avuto tempo a sufficienza e invece...
Le piccole noie del lavoro sono tornate.
«Ho inviato bene quella mail prima di partire?» «Ops, non ho controllato se è prevista una riunione per domani!» «Spero di aver salvato correttamente il mio documento!»
Pensare a questi problemi non aiuta ad addormentarsi! Soprattutto perché solitamente queste preoccupazioni sono ingiustificate.

Manteniamo occupate le nostre menti con attività rilassanti

 

3: la paura di non sentire la sveglia

«Mi scusi, non sono riuscito a svegliarmi.»
Con un professore, può andar bene, ma non con il capo…
Ci affidiamo alle sveglie impostate sul nostro smartphone: tutto dovrebbe filare liscio!
(Ovviamente, senza dimenticare di mettere il proprio telefono in modalità aereo.)

4: ci si mette in discussione

Se non ho voglia di tornare al lavoro è perché non fa per me? Forse dovrei cambiare, cercare altro?

 

5: le vacanze non sono state rilassanti

Fare bricolage, lavare, lucidare, fare le pulizie, occuparsi dei bambini…
Abbiamo bisogno di una vacanza per riprenderci dalla precedente.

Sii deciso e prenditi del tempo per te stesso!

 

6: le vacanze passano sempre troppo in fretta

Ma come sono andate le vacanze? Sono veramente già passate 2 settimane?
Le vacanze tanto desiderate sono volate velocemente via!

Iniziamo già a pianificare le prossime vacanze

 

7: la siesta prima di riprendere

Spesso tendiamo a sfruttare fino in fondo l’ultimo giorno di vacanza per ricaricare le batterie… Perché non concedersi una bellissima siesta?
Errore!!!!
Se la siesta dura più di 30 minuti, la sera non riuscirete ad addormentarvi (a meno che non abbiate corso una maratona).  

Novanight ti augura un buon rientro.